Footballxp una valida alternativa a Football Index

Esiste un grande colosso del football trading che da anni è punto di riferimento per gli investimenti sui calciatori. Stiamo parlando della piattaforma Football Index, nata nel 2015, che è presente solo in Inghilterra e nei paesi del Regno Unito. Il fondatore è un certo Adam Cole che, nel corso degli anni, ha “macinato” numeri incredibili. Nel gennaio 2018 Football Index ha raggiunto 100 mila utenti e ha superato circa mezzo milione di trader, alla fine del 2019. Sempre durante la stagione calcistica 2018/2019, sulla piattaforma sono stati scambiati oltre 321 milioni di sterline, di questi oltre 4,3 milioni di sterline sono stati pagati ai trader. Investendo nei giocatori dei principali campionati europei (Premier League, La Liga, Bundesliga, Serie A e Ligue 1). Ma anche nei due principali tornei di calcio europei come la Champions League e l’Europa League. Nonché nelle principali competizioni per le nazionali: Mondiali, Europei, e qualificazioni ai Campionati Europei.

Ma in Italia c’è una valida alternativa a questo colosso del trading? Sì, è facile da usare e basta poco per potersi iscrivere. Si chiama Footballxp: la prima piattaforma in Italia e in Europa che ti permette di investire direttamente nei calciatori della tua squadra. Football xp mette a disposizione due semplici opzioni per puntare i propri soldi: “Buy” (la cosiddetta opzione rialzista) se credete che il giocatore aumenterà di valore grazie alle sue performance o “Sell” (la cosiddetta opzione ribassista) in caso si ritiene che il giocatore possa effettuare una prestazione negativa. Un aspetto da sottolineare per la piattaforma Footballxp è la “Leva” per l’acquisto di un giocatore che parte da 10 fino a 1.000. Questo per poter ampliare i propri profitti e guadagnare ancora di più con il football trading.

Scegliere i propri giocatori e vincere in base al loro rendimento sul campo. Questa dinamica è simile a quella del fantacalcio, ma siete davvero convinti che convenga diventare fantallenatori? Proviamo a spiegarvelo. Prendiamo l’esempio di “Magic Gazzetta”, lo storico torneo nazionale organizzato dal quotidiano sportivo, La Gazzetta dello Sport. Per poter confrontarsi con i migliori fantallenatori italiani, serve effettuare un abbonamento annuo per un minimo di 24,99 euro. Sicuramente sarete attratti dai ricchi premi: tra viaggi, macchine e oggetti costosi. Ma bisogna fare attenzione, perché le probabilità di vincere in questa competizione sono pressoché nulle. Possiamo quindi paragonare il fantacalcio al football trading di Footballxp? Assolutamente no!

Football xp offre un’offerta più vantaggiosa, accompagnata da una più alta possibilità di guadagno sugli investimenti fatti. Iscriversi è davvero semplice: basta inserire la propria e-mail e depositare minimo 10 euro. Ma, utilizzando uno dei banner presente su Football Trading per l’iscrizione, portai ricevere un bonus del 25% sul tuo primo deposito per iniziare a investire.

La piattaforma Footballxp è quindi una valida alternativa di Football Index. Per utilizzare le proprie capacità, con criterio, guadagnando attraverso i propri investimenti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest